VIDEO IN EVIDENZA

IN PRIMO PIANO: Gli ultimi post

Monte Rosa - Rifugio Quintino Sella visualizza

Pollino - Via della Cengia visualizza

Pollino -Serra delle Ciavole e Italus - visualizza

Gran Sasso -Monte Corvo Spigolo Ovest - visualizza


CONTATTO dgiusep@tiscali.it

Attenzione: per alcune escursioni è possibile scaricare le tracce GPX in basso dopo il testo!!

sabato 30 luglio 2005

Memorie "Rosa"


Il 31 luglio 1954 Lino Lacedelli e Achille Compagnoni conquistarono il K2,la seconda vetta del pianeta.All?Italia spettò dunque il primato per aver messo piede per la prima volta volta su quella terribile e affascinante montagna.Durante tutto l?anno precedente (2004) le commemorazioni per il cinquantennale della conquista si sprecarono in lungo e in largo negli ambienti più disparati.Una piccola soddisfazione ,a dire il vero me la sono presa anch?io,insieme ad altri diciotto intrepidi appassionati di montagna,tredici appartenenti alla sezione CAI (Club Alpino Italiano) di Castrovillari (CS),tre appartenenti alla sezione di Messina,due di Reggio Calabria e uno di Catanzaro.Era appunto il 31 luglio 2004 quando alle 11.30 portammo il vessillo della sezione in cima alla Punta Gniffetti del Massiccio del Monte Rosa a quota 4554 m. alla capanna Rifugio Margherita a celebrare nel nostro piccolo l?impavida impresa compiuta proprio cinquant?anni prima sul K2.Che emozione!Ancora oggi la mia mente ritorna a quella faticosa ascensione compiuta senza nessun acclimatamento,l?impatto con la grande montagna,l?altitudine ,la stanchezza del viaggio e tutto il resto.Fummo onorati anche da tre autorevoli quotidiani calabresi (?La gazzetta del sud?, ?La provincia? e ?Il Quotidiano della Calabria?)con la pubblicazione dell?articolo della nostra impresa.A distanza di un anno il ricordo di quella memorabile esperienza servirà sicuramente da sprone ad andare per monti,a rinnovare l?antica passione,ad incoraggiare chiunque a visitare luoghi fiabeschi ed incantati ancora esistenti nel nostro mondo che purtroppo sta proseguendo la sua marcia nel degrado totale.Lasciatemi in questi giorni alle mie ?memorie rosa?.


Foto : cordate in sosta al Colle del Lys ( m. 4248)
(foto archivio cai Castrovillari)