VIDEO IN EVIDENZA

IN PRIMO PIANO: Gli ultimi post

Terminillo - Canale dell'Orsacchiotta visualizza

Pollino -Celsa Bianca Canalone Centrale
visualizza

Pollino - Dyrekta
visualizza

Pollino - M.Alpi Vivi e lascia vivere
visualizza


CONTATTO dgiusep@tiscali.it

Attenzione: per alcune escursioni è possibile scaricare le tracce GPX in basso dopo il testo!!

mercoledì 15 dicembre 2010

Assaggio d'inverno su Timpone Viggianello


Il 6 Dicembre si poteva aprire la  stagione invernale 2011,ma un assurdo scirocco che ha causato l’innalzamento delle temperature fino a 25° in pianura aveva annullato le abbondanti nevicate dei giorni precedenti.

domenica 5 dicembre 2010

The dark side of Montea


La Montea,alpestre e selvaggia,evoca in ogni escursionista che calca le sue rocce atmosfere arcane proiettandolo in uno degli angoli wilrdness più incontaminati del Sud. Dalle sue creste infatti non si vede traccia di civiltà e di centri abitati.

giovedì 2 dicembre 2010

Ai Sassi di Matera patrimonio dell'Unesco

sassi 1



Lunedì 8 Novembre,una splendida giornata ci ha accompagnato nella pittoresca Matera per visitare il Rione Sassi immergendosi in un altro tempo e in una dimensione passata. Da non credere come la gente un tempo riuscisse a vivere in queste abitazioni rupestri in perfetta simbiosi con la roccia sfruttando sagacemente tutte le risorse primarie. Una esperienza che mi mancava.


I Sassi di Matera sono stati iscritti nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel 1993. Sono stati il primo sito iscritto dell'Italia meridionale. L'iscrizione è stata motivata dal fatto che essi rappresentano un ecosistema urbano straordinario, capace di perpetuare dal più lontano passato preistorico i modi di abitare delle caverne fino alla modernità. I Sassi di Matera costituiscono un esempio eccezionale di accurata utilizzazione nel tempo delle risorse della natura: acqua, suolo, energia. (Cai Castrovillari)