VIDEO IN EVIDENZA

IN PRIMO PIANO: Gli ultimi post

Monte Rosa - Rifugio Quintino Sella visualizza

Pollino - Via della Cengia visualizza

Pollino -Serra delle Ciavole e Italus - visualizza

Gran Sasso -Monte Corvo Spigolo Ovest - visualizza


CONTATTO dgiusep@tiscali.it

Attenzione: per alcune escursioni è possibile scaricare le tracce GPX in basso dopo il testo!!

domenica 8 luglio 2018

Scatti da Valle Piana

Valle Piana sorge sulla parte alta della Petrose e Conca del Re, le magnifiche conoidi di deiezione sopra l'abitato di Castrovillari ai piedi della bastionata rocciosa costituita da Murge di Celsa Bianca e il Dolcedorme. Coincide difatti con l’omonima località di partenza per le ascensioni piu' impegnative al versante sud, quelle per i "duri della montagna" e che richiedono un certo allenamento. Però per chi vuole fare soltanto una passeggiata vi e' la possibilità di percorrere la pista che parte dal sottopasso dell'autostrada e interromperla a piacimento magari fino al punto in cui comincia ad inerpicarsi. Costituisce in effetti un ottimo punto di osservazione alla parete sud del Dolcedorme, denominato il "Cuore di Pietra"(cartelli con codici Qr), e di Celsa Bianca con la sua parete verticale e i pini loricati abbarbicati alle sue pendici. E' inoltre un vero giardino botanico dove osservare splendide fioriture come i gigli di S.Giovanni, poi aceri, carpini e pini neri. Consiglio di andarci di primo mattino o al pomeriggio perché l'esposizione e' in pieno sud e non vi sono sorgenti d'acqua. Per chi ha voglia di fare qualcosa di più impegnativo può spingersi fino al passo di Valle Cupa con affaccio panoramico sulla piana di Morano e Castrovillari o sul Timpone Campanaro, spettacolare balcone sulla parete sud del Dolcedorme.



























Nessun commento: