Ultimo video

IN PRIMO PIANO: Gli ultimi post

Gran Sasso - Canale di Fonte Rionne all'Infornace visualizza

Pollino - Via Serra Pollinello
visualizza

Pollino - La via dei lupi var. B
visualizza

Pollino - Monte Alpi Surprise
visualizza


CONTATTO dgiusep@tiscali.it

Attenzione: per alcune escursioni è possibile scaricare le tracce GPX in basso dopo il testo!!

lunedì 29 giugno 2009

Il cammino della vita



Un viaggio

è come il cammino della nostra vita,

dove ogni giorno

affrontiamo un paese diverso;

e siamo allegri

o siamo tristi,

e vorremmo toccare il cielo con un dito

o fuggire via.

La vita non va sprecata o buttata

ma va consumata

e tinta di rosa e d’arancio

con meravigliose nuvole come zucchero filato

e gioiosi canti di passeri felici.

Perché la vita

è unica e una sola;

perché la vita è nostra

e nostro il compito di esplorarla,

scoprirla, viverla e colorarla di noi.

La vita è un grande dono

che Dio ci ha regalato,

che dà gioia e tristezza,

e sempre allegria.

La vita è di ognuno ma è di tutti,

e questo meraviglioso viaggio

è un bellissimo portarti in luoghi diversi:

le nostre esperienze.

E solo quando ritorni nel tuo paese,

ti accorgi che questo viaggio

è finito, che il cammino della tua vita

è a termine.

Ed è solo in questo momento

che capisci che…

vorresti tornare indietro,

e visitare ciò che non hai mai vissuto,

e rivivere ciò che hai provato,

perché nei nostri ricordi

le emozioni ci premono il cuore,

e non vorremmo mai lasciarle,

e quell’intimo sfarfallìo

ci dà il coraggio di andare avanti

e affrontare la nostra vita.

ma ti accorgi che non è possibile,

perché indietro non si può tornare

ma Dio tanto ringraziare.

Anna Malvone









4 commenti:

angela ha detto...

eccomi G...foto stupende, come sempre, e anche il testo delicato e profondo, è bello leggere chi , nonostante tutto, ha fiducia nella vita e in Dio...io in questo periodo critico, mi sento fiacca fisicamente e moralmente...e NON riesco a tirarmi su, anche se dopo tutto non ho grossi problemi...vorrei tanto tornare in dietro nel tempo,a quel tempo in cui io e Anna ci sentivamo ancora fanciulle, alla scoperta del mondo e bastava poco per entusiasmarci !...vabbè andiamo avanti, la vita è un mistero e forse mi riserva ancora qualche bella sorpresa!... a te auguro ogni bene e tanti momenti gioiosi!!!
angela-kilili

Edva ha detto...

Anche la poesia che hai pubblicato te è un po triste,ma piena di significato.

Il cammino della vita a volte diventa tortuoso...
mai arrendersi ma... proseguire... anche a piccoli passi...
e tanta perseveranza.

Un abbraccio immenso a te...

...Edva...**

Anonimo ha detto...

Ogni cammino e' un viaggio.... anche quello che sto facendo ora.
Un viaggio che insegna sempre qualcosa!
Grazie per le fantastiche foto e per la poesia!
Ho una gran voglia di fare tanti nuovi e diversi viaggi... tante e tante nuove camminate.
ciao ciao da pralina

NuwandaDeadPoet ha detto...

Cammino è non ho altra casa che il passaggio sulla mia strada. Sogno, condivido i sentimenti più belli sulle vie della vita; ho fame, sete, caldo, freddo, eppure sto bene, condivido gli attimi, vado incontro alle genti ed a me stesso.
Cammino, sento il corpo in movimento, che suda, che vive, che si addolora e gioisce, che vibra, che mi trasmette prima della fine, la gioia del mistero divino, questo enorme privilegio che Dio mi ha regalato.
Grazie delle emozioni che voi mi avete regalato.
Nuwanda